[h] Home | [p] Posta Certificata (PEC) | [k] Accesso Rapido | [s] Mappa del sito | [a] Accessibilià | [c] Contatti

Comune di Cavarzere

Provincia Venezia - Regione Veneto


Via Umberto I°, 2
30014 Cavarzere
Venezia

Telefono: +39 0426.317111
Tel. Polizia Locale: 0426/317180

E-Mail:

comune@pec.comune.cavarzere.ve.it
C.F.- P.IVA 00194510277

Sei in: Home -> Polizia Locale
Settore:
Polizia Locale
Responsabile:
Dott. Salomone Salvatore
E-mail certificata:
Indirizzo:
Via Umberto I, 2
presso la sede Istituzionale del Comune (terzo piano)
Telefono:
0426-317177
Fax:
0426.317179
Ufficio Polizia amministrativa:
Cisotto Annalisa - Tel. 0426-317178
Agente polizia locale:
Ferrari Renzo - Tel. 0426-317180
Agente polizia locale:
Giuliato Andrea - Tel. 0426-317175
Agente polizia locale:
Ravaro Gianluca - Tel. 0426-317175
Agente polizia locale:
Tordin Emilio - Tel. 0426-317175
Agente polizia locale:
Zambon Federica - Tel. 0426-317174

E-mail certificata:

CHI SIAMO :Il Comando di Polizia Locale del comune di Cavarzere è Composto di un Comandante un Vice Comandante e otto Agenti. LE NOSTRE COMPETENZE: I ) CODICE DELLA STRADA 1) a – PAGAMENTO SANZIONI C.d.S. Informazioni sul pagamento delle sanzioni amministrative relative a violazioni del Codice della Strada E’ possibile effettuare il pagamento: 1) in posta: con bollettino di conto corrente postale C.C.P. n. 12237301 intestato a Comune di Cavarzere Comando polizia Municipale – Sanzioni Amm.ve – Serv. Tes. 30014 Cavarzere –Ve; 2) presso gli sportelli della Banca Antonveneta Gruppo Montepaschi di Cavarzere in Via Mons Scarpa Giuseppe. 3) Presso il Comando di Polizia Locale di Cavarzere in Via Umberto I, n. 2, solo il sabato mattina dalle 7,30 alle 8,30. 1) b – RICORSO alle SANZIONI C.d.S. Informazioni sul ricorso avverso sanzioni amministrative per violazioni del C.d.S. Il trasgressore o l’obbligato in solido può proporre ricorso avverso il verbale di accertamento di violazione al C.d.S. entro 60 giorni dalla data di notifica del verbale. Tale data coincide con quella della contestazione in caso di contestazione immediata o può essere successiva in caso di notifica del verbale in forma meccanizzata. In particolare non è possibile proporre ricorso avverso il preavviso di accertamento di violazione al C.d.S., ma è necessario attendere la notificazione del verbale in forma meccanizzata. Il ricorso può essere presentato: Al Prefetto di Venezia per il tramite il Comando di Polizia Locale (con lettera raccomandata o mediante deposito) che provvederà a trasmetterlo alla Prefettura direttamente mediante lettera raccomandata A/R. Al Giudice di Pace di Cavarzere entro 30 giorni dalla notifica del verbale. I) 2 - ACCESSO AGLI ATTI DI INCIDENTI STRADALI RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI A SEGUITO DI RILEVAZIONE DI INCIDENTE STRADALE Come ottenere documentazione per incidenti rilevati dal personale del Comando di Polizia Locale La richiesta di accesso agli atti riguardanti un rilievo di sinistro stradale va indirizzata al Comando di Polizia Locale di Cavarzere. Si tratta di richiesta scritta in carta semplice. L’interessato potrà prendere visione degli atti o estrarne copia. Gli atti che possono essere rilasciati sono quelli che descrivono le modalità dell’incidente e le dichiarazioni dei soggetti coinvolti e di terzi. I ) 3 - RICHIESTA CONTRASSEGNO PER VEICOLI AL SERVIZIO DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI Il servizio è rivolto ai residenti che possono fare richiesta di tale contrassegno in caso di invalidità permanente o temporanea che ne riduca la capacità di deambulazione. Tale richiesta deve essere presentata a Questo Comando P.L. con documentazione medica del Medico Legale dell’Azienda Sanitaria Locale in caso di primo rilascio o con certificato del medico curante nel caso di rinnovo di tale richiesta qualora l’invalidità sia di tipo permanente. Il contrassegno per veicoli al servizio di persone diversamente abili si potrà ritirare presso il Comando di Polizia Locale sette giorni dopo la presentazione della richiesta. I ) 4 - ORDINANZE DI VIABILITA’ Il Comando P.L. si occupa dell’emissione delle ordinanze relative alla gestione della viabilità. A tal fine per segnalare da parte dell’utenza problemi e/o richieste è possibile telefonare tutti i giorni al 0426/317180 dalle 7,30 alle 19,30. II ) ABUSI EDILIZI Il Comando P.L. si occupa dell’accertamento di abusi edilizi. A tal fine è possibile segnalare presunti illeciti presso il Comando dalle ore 8.00 alle 12.00 dei giorni feriali. III ) SANZIONI AMMINISTRATIVE a) Il Comando P.L. si occupa dell’accertamento di sanzioni amministrative e di illeciti penali relativi alle violazioni delle norme nazionali, regionali e regolamenti comunali in materia di autorizzazioni di P.S., commercio, attività produttive, ambiente. b) Pagamento: il pagamento potrà essere effettuato entro 60 giorni dalla notifica con le modalità previste ed indicate nel verbale di accertamento. c) Ricorso avverso il verbale : il trasgressore potrà esperire ricorso avverso il verbale entro 30 giorni dalla notifica con le modalità ed all’autorità espressamente indicate nel verbale. d) Ricorso avverso ordinanza – ingiunzione : il trasgressore che si sia visto respinto il ricorso eventualmente proposto può proporre opposizione all’Autorità Giudiziaria indicata nell’ordinanza-ingiunzione nel termine di 30 giorni dalla notifica della stessa. Qualora nello stesso termine non sia avvenuto il pagamento né sia stato presentato ricorso, l’ordinanza-ingiunzione costituisce titolo esecutivo per la riscossione della somma ingiunta. IV ) CITTADINI IV ) 1 - DENUNCIA DI INFORTUNIO SUL LAVORO ALL’AUTORITA’ DI PUBBLICA SICUREZZA. Il datore di lavoro è tenuto a denunciare l’infortunio sul lavoro occorso nel Comune di Cavarzere ai lavoratori dipendenti, ai prestatori d’opera comprendenti i collaboratori a progetto, i soci che prestano attività lavorativa e i collaboratori familiari all’Autorità di Pubblica Sicurezza tramite il comando P.L. entro 48 ore dalla ricezione del primo certificato medico. IV ) 2 - DICHIARAZIONE OSPITALITA’ STRANIERI Il servizio è rivolto ai residenti che danno alloggio o assumono alle proprie dipendenze uno straniero o apolide. La comunicazione deve avvenire entro 48 ore dall’evento presso il Comando di Polizia Locale in duplice copia. Dovranno , inoltre, essere allegato alla domanda copia di un documento del dichiarante, copia del passaporto e/o permesso di soggiorno dello straniero, copia del contratto di locazione e o documento comprovante la proprietà dell’immobile dell’ospitante. IV ) 3 - COMUNICAZIONE DI CESSIONE FABBRICATO Il proprietario di immobile sito nel Comune dovrà comunicare all’Autorità di P.S. la cessione a terzi del suddetto immobile in proprietà o in godimento per un periodo superiore ad un mese. IV ) 4 - SERVIZIO DI AUTENTICAZIONE Servizio dedicato ai residenti che, per qualsiasi impedimento di natura fisica, non possono recarsi presso gli uffici comunali per autenticare la propria firma su documenti di natura pubblica. Allo scopo un Agente della Polizia Locale potrà recarsi presso l’abitazione del richiedente ed a seguito dell’identificazione provvedere all’autentica della firma.

Modulistica

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
IT Solution by paesi.com
Accessibilità Valid XHTML 1.0 Strict